Federagit Torino: Ufficio turistico in un anno ha servito 2800 visitatori

A distanza di un anno dalla ripresa del progetto sperimentale «Racconigi Bella da Scoprire», avviato dalle associazioni Cegat e Confesercenti-Federagit tramite una convenzione con il Comune, si possono fare le prime valutazioni sull' andamento del servizio svolto dall' Ufficio Turistico, rimasto aperto per 61 giorni festivi da agosto 2016 a oggi.

Per coprire il servizio si sono proposte oltre 20 guide turistiche abilitate. Circa 2800 i passaggi. Di questi oltre l' 80% ha scelto di acquistare le visite al Castello Reale (da solo 87 mila visitatori in sei mesi) e il tour di Racconigi.


Vanno poi aggiunti 250 visitatori che hanno scoperto la città in occasione delle Giornate Fai di Primavera. Gli incassi hanno reso possibile la sostenibilità economica del progetto consentendo una retribuzione dignitosa delle guide.


I fruitori sono in gran parte provenienti dal Torinese e Cuneese, mentre la regione più rappresentata è la Lombardia. I risultati sono buoni anche se non ancora soddisfacenti. Proficue collaborazioni sono state avviate anche con l' associazione Sul Filo della Seta grazie al cui impegno l' offerta turistica della città ha avuto un notevole arricchimento. L' Ufficio Turistico è attivo anche in agosto.


Oltre alla consueta apertura nei festivi, 15 agosto incluso, sarà operativo anche lunedì 14 dalle 10 alle 16. Prenotazione: visitracconigi@gmail.com - tel.
392 0811406.

 

stralcio da La Stampa