Federagit Siena: un 2018 a misura di bambino. Due mesi di 'Siena for Kids'

Il nuovo anno di Siena è sempre di più 'a misura di bambino'. Ricco anche per il 2018 il calendario di eventi dedicato a bambini e famiglie, che raccoglie tutte le opportunità che la città offre ai più piccoli. 'Siena for Kids' è un progetto che, ogni weekend fino a febbraio, proporrà una doppia occasione ai bambini senesi e ai piccoli visitatori della città, che potranno scegliere di indossare i panni dei pellegrini e scoprire la Via Francigena ose trasformarmi in piccoli Sherlock Holmes e prendere parte alle divertenti cacce al tesoro e ai tour a passo per la città.


Gambe in spalla, quindi, anche domani,in compagnia di #SienaFrancigenaKids, il primo trekking urbano lungo la Via Romea dedicato ai bambini. Appuntamento alle ore 15 è in piazza Duomo, per scoprire le storie legate all' accoglienza e visitare uno degli ospedali più antichi d' Europa, il Santa Maria della Scala.

 

Ad accompagnare grandi e piccini sarà una guida di eccezione: la balia medievale Gioconda, che racconterà, attraverso divertenti aneddoti, la storia di Siena e dei personaggi che animavano la città: dai gittatelli (bambini abbandonati) ai frati e alle monache, fino ai viandanti che ricevevano cure e ospitalità dal Santa Maria della Scala. Per tutti sarà un vero e proprio tuffo nel passato che, ogni sabato pomeriggio fino al 24 febbraio, si concluderà con una golosa merenda e con la consegna dello "Zainetto ufficiale di #SienaFrancigenaKids a tutti i partecipanti.


Il ricco programma di eventi dedicato ai più piccoli proseguirà, inoltre, ogni domenica mattina, fino al 25 febbraio, con 'A Piccoli Passi', i tour per esplorare Siena divertendosi. La nuova stagione sarà inaugurata domenica 14 gennaio, con partenza dalle ore 11 davanti a Palaz zo Pubblico, per scoprire i luoghi che hanno ispirato le ricette senesi.

 

Il percorso guidato per i piccoli chef in erba, a cura dell' Associazione Centro Guide e Associazione Guide Turistiche, sarà una golosa caccia ai sapori, durante la quale i piccoli esploratori potranno approfondire i racconti legati alle antiche ricette e alle tecniche di conservazione dei cibi.

 


Dalla teoria si passerà ben presto alla pratica con la possibilità di cimentarsi direttamente ai fornelli e mettere le mani in pasta per preparare tanti gustosi manicaretti durante il laboratorio di cucina.
Gli eventi di "A Piccoli Passi", curati dalle Guide Turistiche Federagit Siena e dal Centro Guide e Associazione Guide Turistiche, proseguiranno con tantissime occasioni di gioco, racconto e scoperta della storia di Siena e dei personaggi che l' hanno resa celebre. Tra gli appuntamenti for kids dell' inverno anche le attività di "Esploriamo l' Orto Botanico", laboratori, visite guidate e itinerari dedicati alle piante e ai segreti custoditi all' interno del giardino verde di Siena. La proposta di 'Siena for Kids' si arricchisce con i laboratori didattici di 'Sms Edu' a cura del Museo d' arte per bambini per scoprire la figura di Ambrogio Lorenzetti.


Il grande maestro del Trecento sarà protagonista domani, dalle ore 17,30, e domenica, alle ore 16,30, di un doppio evento al Santa Maria della Scala, interamente dedicato ai più piccoli, che potranno vivere l' esperienza unica di compiere un viaggio tra i personaggi e i costumi dipinti da Ambrogio Lorenzetti.


Il laboratorio creativo sarà dedicato alle stoffe decorate e ai particolari di cappelli, stivali, calzamaglie e mantelli che saranno per i più piccoli la fonte d' ispirazione per inventarsi un copricapo. Giochi, laboratori e percorsi for kids saranno anche la principale attrazione della Biblioteca degli Intro natiche anche domani, sabato 13 gennaio dalle ore 11, ospita 'Mangia nel tuo piatto!', l' incontro per tutta la famiglia per conoscere i concetti basi dell' alimentazione, attraverso un laboratorio didattico con l' ausilio di immagini e filmati. A Siena un bambino non si annoia mai con tante opportunità che anche i più grandi potranno sfruttare per regalarsi momenti di sana spensieratezza e allegria.


Saranno, quindi, due mesi a misura di bambino con tante iniziative nel corso delle settimane per accontentare tutti i tipi di interessi dei più piccoli: un modo di unire l' arte al divertimento e alla scoperta della città, del territorio e della storia, anche culturale, della provincia di Siena e in particolare del capoluogo. 

 

stralcio da Corriere dell'Umbria